Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Rappresentanze Sindacali Unitarie

News

home page > News e avvisi > News > Resoconto trattativa 12 marzo 2018
16 Marzo 2018 - 09:22    Stampa la notizia: Resoconto trattativa 12 marzo 2018

News

Resoconto trattativa 12 marzo 2018

all'odg: impianti videosorveglianza, benefit, convenzione ATAF, tempi determinati

La seduta di trattativa si è aperta con una relazione dell'ing. Napolitano, dirigente dell’Area Edilizia, sullo stato degli impianti di videosorveglianza in Ateneo. Risultano attive 360 telecamere interne e 55 esterne, con la sola funzione di monitorare i percorsi di accesso e di esodo dalle strutture e non di controllo sui lavoratori, in virtù anche dell'ampio spettro d'azione che non consente di definire perfettamente le figure umane. Ogni 24 ore i filmati si cancellano automaticamente. La RSU ricorda che l'accordo del 2017 prevede che ogni nuova installazione deve essere previamente concordata. L'ing. Napolitano rassicura sulla corretta modalità di installazione, nel rispetto dell’accordo siglato.

Il secondo punto all'ordine del giorno riguardava la discussione sull’avanzo di € 40.000 euro sul fondo benefit, erogati a seguito del bando del 2017. La RSU ripercorre l’iter che aveva portato ad uno stanziamento consistente ma che purtroppo non è stato pienamente utilizzato, malgrado il fatto che i sussidi siano stati pienamente rimborsati a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta. Chiede, quindi, che le risorse risparmiate siano riallocate sul fondo, chiedendo un intervento politico del Rettore, considerato che le somme non spese rientrano in economia di bilancio. La dirigente generale informa che al momento la somma non è più a bilancio e che eventualmente una variazione della destinazione potrebbe essere fatta non prima di maggio.

In merito al rinnovo della convenzione con ATAF, l'amministrazione ha comunicato che la trattativa procede a rilento per una serie di questioni a livello regionale. La possibilità che a breve venga trovato un accordo per la mobilità studentesca, probabilmente solo per l'Ateneo di Firenze, potrebbe favorire un analogo accordo per i dipendenti dell'ateneo.

L'ultimo punto ha trattato il mancato rinnovo di alcuni contratti a tempo determinato, come da delibera dell'ultimo CDA. La RSU ha segnalato alcune situazioni critiche relative ai contratti attivati per la gestione della migrazionedati e ad un contratto per sostituzione di personale presso la Scuola di Scienze della Salute Umana, chiedendo che nelle more del prossimo concorso per categoria C1 l'amministrazione possa prorogarli, considerato che le esigenze sono tutte confermate. La RSU ribadisce comunque come il ricorso continuo a contratti a tempo determinato evidenzi il costante fabbisogno di personale tecnico amministrativo e auspica che l’Ateneo possa avviare, a partire da quella appena approvata, una programmazione costante e continua nel tempo per l’assunzione di personale a tempo indeterminato, che possa garantire la piena funzionalità dei servizi dell’Ateneo, anche a fronte delle innumerevoli cessazioni.

Il prossimo incontro di trattativa, previsto per il 19 aprile, sarà rinviato di qualche giorno per poter convocare la nuova RSU, a seguito delle elezioni per il rinnovo, che avranno luogo dal 17 al 19 aprile, dalle ore 8.30 alle 17.30.

Firenze, 15 marzo 2018

Unifi Home page

Inizio pagina